NUDO DI DONNA

Articoli classificati in 'Testi Dona Amati'

da SCRITTURE URBANE ed. LietoColle 2007 AA.VV.

14 gennaio 2011 · 1 commento

Appunti fotografici di Gianfilippo Biazzo
Immagine e Poesia su Roma a cura di Diana Battaggia e Salvatore Contessini

5_notte.jpg 

Considera dell’universo
il bemolle sfocato che trapassa la vista
il vicendevole suo suono dilatato
e la coda di fuoco intromessa
così agli stucchi rigidi,
all’alta mole sul piedistallo algido.
Linea per linea i colori si accavallano,
le curve schizzano il caldo,il freddo,
hanno molto meno nero,
sodale precipizio alle sacche di bianco pensile.
Non solo visioni che convergono
ma aporie del secolo.
E nel crepuscolo, quell’idolo
sul basamento vaporizza scultura
in cibernetica.

Dona Amati

http://www.lietocolle.info/it/aa_vv_scritture_urbane.html

  • Share/Bookmark

Categorie: Testi Dona Amati
Contrassegnato da tag: , ,

POETI (ESPEDIENTI)

22 dicembre 2010 · 1 commento

C’è un foro nel limbo dell’imponderabile
che dista equo

tra la geografia naturale delle cose

e le quote umane gravate di
A
rtifiZio

come una bugia bonificata e inoffensiva

come un vomere capovolto.

Da lì affiorano i nostri rovesci mentali

sobbollono  impigliati in ciò che

è preferibile  si mantenga sterile

poiché casto  
è una macchinazione vuota

la messa in ginocchio di un peccato sfruttato.
Ma siamo fertili membra infettate di genio
scatole cinesi che replicano all’infinito
grandezze sterminate che vorremmo miniature.

Siamo poeti, ladri di realtà, la bontà spiccia - o chissà -

il valore assoluto

degli espedienti.

D. A. 19 dic 2010

  • Share/Bookmark

Categorie: Testi Dona Amati

CIRCE(O) di Dona Amati e Ugo Magnanti

23 novembre 2010 · Nessun commento

circeo1.jpg   

Il mare che porta addosso un’ombra
s’allaccia al guado della montagna che
pratica l’usualità dell’orizzonte
il cuneo al fianco è il sentiero
gestante ancora storia.

Ogni segnale ed ogni macchia sull’acqua
si apposta nell’alveare dello sguardo
rovista il mondo e rotola il tempo
nel seme finito di una placenta nuova.

La missione è figliare l’erba di nuovi giorni che
già impegnavano la maga padrona a preservare
gli orti fecondi,dominare gli uomini avvinti,
misurare la gelosia per l’unico
uomo che dorme accanto.
- Spacca l’aria e il corpo Ulisse che non torna
col tempo che si impietrisce al monte.-

Perché Lei è l’ombra assorbita qui.
Perfettamente sa quanto inutile sia
disossare
dei nostri naufragi dopo le fughe
nuove e tremule ragioni.
 (Dona Amati)

circeo2.jpg

Con la femmina e col ramarro
termina il ventre della dea
e per cento volte ancora inizia.

La bocca induce e intreccia un vizio
ultimo, di vene, oltre i valichi
e il suo dire fonda sempre o mai più
le impronte dei porci tramutati.

Dalla pelle sorge la sua pelle
ed è come una buccia adorata
sulle pietre vuote dell’acropoli.

(Ugo Magnanti)

  • Share/Bookmark

Categorie: Testi Dona Amati

Oltre il passaggio

18 settembre 2010 · Nessun commento

Il sospetto è che non ci sia
abbastanza fretta per far clamore
di ciò che perdiamo.

- Ci contentiamo del poco salvato. -

Ma di chi mi dissero ieri infermo
si è sanato solo il nome.

Dona Amati

  • Share/Bookmark

Categorie: Testi Dona Amati

I miei amanti lo sanno

16 agosto 2010 · 1 commento

26314_1285649675318_1652447901_690607_646934_n.jpg

I miei amanti lo sanno
che intingo il corpo
in un deserto freddo
e aspiro sabbia e polvere.
Loro fiatano brama dagli occhi grondanti.
Ma nulla mi riempie.
C’è solo polvere che metto addosso.

Ed ho un neo sul cuore.

Dona Amati  - dic 2009

  • Share/Bookmark

Categorie: Testi Dona Amati

Auto-dialogo

10 agosto 2010 · Nessun commento

Sono l’oltranza del sole

che come fuoco divora

il grappolo multiforme della mia terra.

 

Quel che basta appena

per un morso un passo solo

per un respiro cieco.

 

Io vivo

come non vivendo

lo spazio folle destinato al mondo.

 

Incarno e decompongo la voce flessa

del silenzio l’ocra avvizzita di

una bocca rosso spento.

 

Dona Amati

Ed. Lietocolle 2010

  • Share/Bookmark

Categorie: Testi Dona Amati

Bad Behavior has blocked 200 access attempts in the last 7 days.

Chiudi
Invia e-mail
Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok