NUDO DI DONNA

Articoli marcati comeDuska Vrhovac

“Duska Vrhovac e il misticismo cosmico” di Fortuna Della Porta

17 gennaio 2011 · 1 commento

duska.jpg 

DENTRO DI ME

La mia ombra
me la porto dentro
nessuno ve la può
misurare al sole.

I miei vettori
nel sangue mi si diramano
inutile è
sorvegliare me.

 Ci sono persone che attraversano la vita in poesia. Hanno il dono di saperla osservare oltre il velo di Maya del quotidiano, ne sanno trarre stimoli al giudizio e alla crescita personale. Sanno leggere le leggi e gli universali del mondo, si servono per l’indagine dell’estetica e dell’etica. Gli eletti poi sanno trasformare questi echi in metafora e verso. È quello che fa in maniera esemplare Duska, abile nel raccogliere nella risonanza intima del cuore le fila del suo itinerario vitale e lo fa da artigiana limpidissima della parola, talento riconosciuto da tutti i critici che si sono occupati della sua produzione. In verità, non si vede in lei il confine netto tra vita e poesia. A parlarle, ci si imbatte nelle stesse cadenze e allegorie, si raccoglie la medesima generosità di sé che versa nell’arte.La sua scrittura ha, difatti, le caratteristiche di un’autobiografia, contiene tutta la sua esistenza: amici vecchi e nuovi, luoghi di memoria e di passaggio, affetti familiari, amori conclusi o inseguiti con la nostalgia, in una sorta di diario che spigola nelle emozioni e nel tratto del giorno, accompagnandola persino durante il girovagare nella sua città. Il connubio vita-poesia in lei ha, dunque, la doppia accezione di una vita che accoglie la poesia e di una poesia che accoglie la vita: profilo dell’anima, ma pure eventi e circostanze che molto spesso incrociano un interlocutore, un tu che l’ascolta o al quale pone domande. Nella bolla circolare che racchiude il cosmo, tutto si tiene. Gli elementi della creazione sono vincolati insieme dall’Ente Creatore, ma anche dalle proprie sinergie reciproche, in un equilibrio fragile che l’uomo talora devasta, come si osserva guardandosi intorno. La Vrhovac sente di appartenere a quest’ordine e di essere inserita in un progetto globale che racchiude esseri viventi e cose. Una sorta di misticismo cosmico avvolge le creature nel sentire della poetessa, che dimostra sovente una fede profonda. Un disegno provvidenziale (continua…)

  • Share/Bookmark

Categorie: AUTORI
Contrassegnato da tag: ,

Bad Behavior has blocked 511 access attempts in the last 7 days.

Chiudi
Invia e-mail
Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Approfondisci
Ok